Carlo Michele Cortellessa

CarloMicheleCortellessa

CarloMicheleCortellessa
Dopo essermi occupato per molti anni di disabilità ed essermi diplomato psicoterapeuta sono passato al marketing e poi al geomarketing, lavorando per ISI, SOPIN, Computervision e Esri Italia (Telespazio). Poi, nel 1994 ho costituito Geosophia, attiva nella consulenza per progetti Internet, GIS, marketing e comunicazione esterna.

Ho fondato e diretto per tre anni MondoGIS, la prima rivista italiana sui Sistemi Informativi Geografici e ho insegnato in corsi e seminari organizzati dalla Luiss Management, dal Gambero Rosso, dalla FIPE e da altri su temi del marketing, della negoziazione, dell'organizzazione aziendale, della comunicazione esterna e naturalmente del mondo Internet. Ho svolto consulenze tra gli altri per l'Istituto Superiore di Sanità, la Volpes Franchising, l'Agenzia per il Turismo di Firenze, la Business Retail Development Consulting e la The Moving Wellness Co.

Sono convinto che comunicare su Internet non è soltanto realizzare un sito web. Grafica, procedure e struttura di navigazione, congruenza dei rimandi ipertestuali e "buon senso" sono elementi essenziali per costruire un sito web, ma un sito, da solo, non è sufficiente.

Oggi comunicare su Internet significa capire il ruolo che giocano in ciascun progetto i siti web, i social network, le newsletter, i blog, Skype, strumenti di pagamento e l'universo tutto delle applicazioni utilizzate dalle persone alle quali vogliamo parlare. Ho realizzato molti siti Internet, ma soprattutto ho parlato con molte persone, analizzato esigenze, studiato soluzioni, elaborato progetti di comunicazione e contribuito alla loro realizzazione nei settori più disparati (turismo, immobiliare, franchising, ricerche, wellness, editoria, associazionismo, gemarketing, vendita, ...), puntando a disegnare soluzioni che i clienti fossero in grado di continuare a sviluppare da soli nel tempo.

www.cortellessa.it

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.